I SENSI DELLA VITA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ANIMA CHE INTERAGISCE CON AMBIENTE

L’anima interagisce con l’ambiente grazie al MetT, o sistema dei corpi sottili. Per ambiente va inteso qualcosa di più ampio della casa o dell’ufficio: la nostra casa è il pianeta, il nostro ufficio la vita, il nostro lavoro spirituale condividere le proprie capacità/energie. trasformando in positivo ogni esperienza. Dite niente, quando si convive con colleghi fancazzisti e capi incompetenti……

CONDIVIDERE IN POSITIVO CI AVVICINA ALL’OLISMO.

Condividere in positivo qualcosa più del car sharing ci avvicina all’olismo, di cui l‘anima  è perennemente partecipe, ma non la nostra mente. Cos’è l’olismo? La scienza lo descrive una partecipazione al tutto reso possibile dall’esistenza di una stessa “sostanza-base”, l’energia, declinata in infinite frequenze (il concetto era già stato espresso, ad esempio da Spinoza con la sostanza unitaria ). Eppure, per la maggior…

I SENSI DELLA VITA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ANIMA: L’ANIMA VUOLE CONDIVIDERE

L’anima è improntata alla condivisione, oltre che all’armonia, allo scambio e alla creatività. Lo stesso dicasi per il suo mediatore col corpo/mente, il sistema MetT. Poichè anche le quattro dimensioni del MetT (dimensione della stella nucleo, dimensione arco matrice, harica e aurica) sono caratterizzate dalla necessità di condivisione, esse sono efficienti (e pertanto permettono lo…

UN MAESTRO CREATIVO DI FRONTE ALL’HANDICAP

Un maestro creativo di fronte all’handicap può fare una grande differenza se, ascoltando la propria empatia, cerca di ovviare a una debolezza dell’alunno con libero cuore. Da un mesetto, per essere presente mentre assente, sono entrata nei social, su cui ho trovato dei filmati interessanti; fra i tanti, uno mi sembra esemplificare egregiamente il post…

CREATIVITA’ NELL’ARMONIA (I SENSI DELLA VITA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ANIMA)

La creatività nell’armonia è uno dei sensi della vita dal punto di vista dell’anima ed è una sua caratteristica fondante! Pertanto appartiene a tutti, anche a coloro che non si sentono baciati dalle Muse. Troppi considerano creativi solo artisti, autori, pubblicitari e inventori, soprattutto se famosi, perché… vedono  le loro realizzazioni materiali. Ma esiste anche una sorta di creatività…

LA MICIA DEI DESIDERI, SISSI DEI MENEGHINI

La mia micia dei desideri sarebbe sempre stata  un Sacro di Birmania, quelli col pelo lungo, gli occhi color fiordaliso e i guantini bianchi. Però sarebbe stato insensato comprare un esemplare di razza che con buona probabilità mi avrebbero rubato, come era già successo con due gatti siamesi: infatti ho un giardino su strada, luogo che sembra…

IL GATTO KOSKA RIAPPARE

Il gatto Koska riapparve dopo due settimane, nella bocca di lupo di un condominio non lontano da casa, dove lo avevano recuperato i pompieri. Evvai! Che importa se c’era qualche stranezza nel suo ritorno all’ovile?! Secondo i vigili del fuoco infatti, lì da solo non ci era finito, perché avevano fatto fatica loro a trovare…

FACILITATORE E’ CHI ACCOMPAGNA AL TRAPASSO

Facilitatore è chi accompagna al trapasso con serenità. Vi racconterò un aneddoto in merito. Guido era andato a trovare un amico che aveva perso il compagno; nel battergli la schiena, pat, pat, coraggio, aveva “visto” uscirne l’immagine del defunto e non aveva reagito alla cuor di leone. Si era imballato come un motore fuori giri…

IL PROGETTO DELL’ANIMA CONSISTE NELL’APPLICARE LA LEGGE DI ARMONIA

Il progetto dell’anima consiste nell’applicare la legge di armonia anche nel mondo materiale.   Solo riuscendoci pienamente potrà tornare a co-creare di nuovo, libera di una libertà che era stata perduta… Si tratta di un percorso a tappe, che precede la nascita e segue la morte. Prima l’anima verrebbe consigliata su “come dove e quando incarnarsi”:…

QUANDO KOSKA SPARI’

KOSKA SPARISCE Nella sua selvaggeria Koska era metodico: si era dato degli orari e li rispettava, alla Kant. Un pomeriggio però non era rientrato e nemmeno il giorno dopo, né quello dopo ancora. Con mia figlia avevamo tappezzato di missing ogni palo della zona, coinvolto amici, negozianti, portinai, sconosciuti, associazioni gattofile, ENPA, ispezionato cantine, persino la cella…

GERONIMO!!!

GERONIMO!!! Un mattino sento mio marito urlare dal giardino: Koska noo! Era il gatto-matto che stava gettandosi su un albero dove tubava  – o come si dice – una tortorella.  Geronimo!!!  Ma non era uno scoiattolo volante e l’albero era a diversi metri di distanza dal davanzale della finestra…  Per fortuna il ramo si era piegato, avvicinando…

SOS. EMPATIA INDIRETTA NEI BAMBINI.

Una mamma trova la figlia di 6 anni che piange, pancia a terra. “Perchè piangi?” le chiede stupita, dato che sino a poco prima erano state insieme e non era successo niente. “Non lo so”. “E perché stai sul pavimento?” “Cerco di allontanare una visione, ma non vuole andarsene…” e le descrive un bambino piccolo…