ALCUNE FUNZIONI DEI CORPI SOTTILI O METT

Tra le funzioni dei corpi sottili o MetT (dimensione aurica, harica, arco matrice e stella nucleo) c’è quella di captare, depotenziare, smistare e distribuire le energie inviate dall’anima, o attraverso l’anima, al corpo/mente: ad esempio, i chakra nutrono ghiandole, organi e nervi, ma anche chiarezza di idee, emozioni e volontà; la linea harica risponde all’intenzione,…

I CORPI SOTTILI O METT E IL BENESSERE

I corpi sottili o MetT e il benessere sono strettamente legati: infatti il flusso di energia/informazioni inviato dall’anima al corpo/mente ha come priorità quella di sostenere al meglio l’esistenza, il che procura benessere (il bambino vigoroso e accudito è felice). Però tale flusso raggiunge il corpo/mente quando i corpi sottili, o MetT, sono in equilibrio…

PER L’ANIMA SENSO SIGNIFICA PRINCIPALMENTE DIREZIONE, FINALITA’

Per l’anima “senso” significa principalmente direzione, finalità. Per noi invece il significato più diffuso è legato alla sensibilità.  Non che questa le faccia difetto, anzi, ma per l’anima “senso” significa principalmente “direzione”  (pensate ai segnali stradali come senso unico, senso obbligato, senso alternato). Però una direzione, in genere, richiede una finalità, un luogo da raggiungere e…

L’ASSE PSICHICO COMPONENTE IGNORATO DELL’ANATOMIA SOTTILE

L’asse psichico componente ignorato dell’anatomia sottile ha una grande rilevanza sulla salute delle persone. L’asse psichico distribuisce alla mente/corpo il flusso inviato dall’anima attraverso le dimensioni aurica, harica, dell’arco matrice e della stella nucleo. L’asse psichico componente ignorato dell’anatomia sottile è una sorta di “canale” a più vie concentriche che scorre parallelo alla spina dorsale.  Nell’asse psichico scorrono kundalini, linea harica,…

I CORPI SOTTILI O METT

I corpi sottili o MetT che integrano il corpo fisico comprendono quattro dimensioni: la dimensione aurica, collegata principalmente alle emozioni e alla volontà; la dimensione harica, collegata all’intenzione e al ricordo; la dimensione dell’arco matrice, in cui tre energie specifiche, collegate al tempo del concepimento e al luogo della nascita, scorrono in un flusso a tre…

SERENDIPITA’ E SINCRONICITA’ COME ESPRESSIONI DELL’INVISIBILE ALLEANZA

Serendipità e sincronicità sono stati considerati eventi a-causali, mentre invece esprimono una causalità proveniente dai piani quantici, cioè da piani a più alta frequenza rispetto a quella materiale. Nessuno è mai solo.  Sordo e cieco ai mondi sottili sì. Serendipità indica il trovare una cosa non cercata e imprevista mentre se ne stava cercando un’altra….

ANNO NUOVO POST NUOVI DEDICATI ALL’ANATOMIA DEL METT.

Anno nuovo post nuovi dedicati all’anatomia del MetT!  Intendo illustrare come l’anima solleciti l’individuo tramite i corpi sottili, o MetT, e come questo invisibile amico, il MetT sia composto, agisca e reagisca. Sinora avevo dedicato il blog all’anima perché essa è misconosciuta dai più, giusto un nome ereditato dal passato, ma chissà cos’è e se c’è (ritengo di essere sopravvissuta…

I SENSI DELLA VITA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ANIMA CHE INTERAGISCE CON AMBIENTE

L’anima interagisce con l’ambiente grazie al MetT, o sistema dei corpi sottili. Per ambiente va inteso qualcosa di più ampio della casa o dell’ufficio: la nostra casa è il pianeta, il nostro ufficio la vita, il nostro lavoro spirituale condividere le proprie capacità/energie. trasformando in positivo ogni esperienza. Dite niente, quando si convive con colleghi fancazzisti e capi incompetenti……

CONDIVIDERE IN POSITIVO CI AVVICINA ALL’OLISMO.

Condividere in positivo qualcosa più del car sharing ci avvicina all’olismo, di cui l‘anima  è perennemente partecipe, ma non la nostra mente. Cos’è l’olismo? La scienza lo descrive una partecipazione al tutto reso possibile dall’esistenza di una stessa “sostanza-base”, l’energia, declinata in infinite frequenze (il concetto era già stato espresso, ad esempio da Spinoza con la sostanza unitaria ). Eppure, per la maggior…

I SENSI DELLA VITA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ANIMA: L’ANIMA VUOLE CONDIVIDERE

L’anima è improntata alla condivisione, oltre che all’armonia, allo scambio e alla creatività. Lo stesso dicasi per il suo mediatore col corpo/mente, il sistema MetT. Poichè anche le quattro dimensioni del MetT (dimensione della stella nucleo, dimensione arco matrice, harica e aurica) sono caratterizzate dalla necessità di condivisione, esse sono efficienti (e pertanto permettono lo…

CREATIVITA’ NELL’ARMONIA (I SENSI DELLA VITA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ANIMA)

La creatività nell’armonia è uno dei sensi della vita dal punto di vista dell’anima ed è una sua caratteristica fondante! Pertanto appartiene a tutti, anche a coloro che non si sentono baciati dalle Muse. Troppi considerano creativi solo artisti, autori, pubblicitari e inventori, soprattutto se famosi, perché… vedono  le loro realizzazioni materiali. Ma esiste anche una sorta di creatività…

IL PROGETTO DELL’ANIMA CONSISTE NELL’APPLICARE LA LEGGE DI ARMONIA

Il progetto dell’anima consiste nell’applicare la legge di armonia anche nel mondo materiale.   Solo riuscendoci pienamente potrà tornare a co-creare di nuovo, libera di una libertà che era stata perduta… Si tratta di un percorso a tappe, che precede la nascita e segue la morte. Prima l’anima verrebbe consigliata su “come dove e quando incarnarsi”:…