ENERGIE DALLA FONTE

La Fonte (per rispetto della diversità non uso altre denominazioni) emetterebbe in continuo un’energia a frequenze impensabili, che sollecita e sostiene tutte le altre fonti a catena; dal mutevole intrecciarsi di campi che ne deriva verrebbe ri-proiettata una vasta gamma di energie sottili caratterizzate da proprietà armonizzatrici ed unificanti.
La scienza contemporanea ne ha constatata l’esistenza e le ha definite energie non convenzionali perché al di fuori dello spettro elettromagnetico noto. Alcune corrisponderebbero alle potenze di mutazione della medicina tradizionale cinese, alle forze salvifiche del cristianesimo, alle forze mistiche degli esoteristi e alle hado dei giapponesi.
Fra le energie di questo sconfinato oceano, ci sono le energie ambientali, emesse dal pianeta e dai suoi ospiti e quelle cosmiche, emanate dall’interno e dall’esterno del sistema solare.
Esse ci raggiungono incessantemente, assorbite e distribuite dal MetT, ma necessitano della nostra interazione per produrre effetti sull’apparato corpo/mente.
Effetti che possono venir ostacolati dall’aver dimenticato; dareste ascolto a chi non vedete?
Lo fanno – a volte – i bambinetti, prima di essere affidati a uno specialista da genitori con l’ansia a mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *