LO COMPRO ANCH’IO!

La chemioterapia mi aveva resa più svagata del solito, così che per un certo periodo tendevo a notare selettivamente, cioè solo quello che mi interessava (probabilmente si trattava di un modo automatico per non sovraccaricarmi). Ad esempio, solo un certo mattino e mai prima, mi ero accorta  che la fotocopisteria dove mi servivo da anni vendeva anche libri. Siccome all’epoca ne tenevo sempre un pacco in auto, avevo chiesto alla titolare se le poteva interessare un mio testo e le avevo sunteggiato (!) l’argomento. Lei si era guardata in giro, mi aveva presa sottobraccio che non la sentisse nessuno e mi aveva sommessamente raccontato  alcuni fenomeni che non aveva mai raccontato. Più di così! Ero andata a prendere “IL MEDIATORE. IL PONTE DIMENTICATO FRA ANIMA E CORPO” e la signora si era messo a togliere l’avvolgimento in cellofan. In quella una cliente appena sopraggiunta ne aveva chiesto uno con una certa foga: “Mi attrae la copertina”. Una che sentiva il mio volume vedendone la copertina capovolta?

Sembrava un tipico caso di bibliomanzia!

Nel guardarla meglio, cosa che in pubblico tendo a evitare, avevo percepito una situazione energetica disastrata. In certe situazioni non mi trattengo (più di tanto): “Pensi ad uno dei suoi problemi, quello che la tormenta di più e poi apra il libro. Potrebbe tornarle utile”. Lei lo aveva fatto e, letta qualche riga (suppongo), si era piegata sul bancone come a voler entrare nelle parole, incollata alla pagina come un francobollo.

Reazione non anomala, dato che le facoltà dell’anima, quando liberate in un individuo non allenato, possono spaesarlo, come  se fosse stato aperto un portale su un’altra dimensione e lui ci fosse entrato. Che t’importa degli altri intorno? Non sei più lì…

A quel punto un altro cliente si era fatto avanti “Se questo è l’effetto che fa quel  libro ne compro uno anch’io!!”. E  così aveva fatto. Se penso alla latitanza di chi mi distribuisce…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *