OCCIDENTALI’S KARMA

Ci voleva il festival di Sanremo perché il vocabolo karma fosse sulla bocca di tutti. Ma sapete cosa significa?

Il karma è legge operante di causa ed effetto e comporta  che ogni azione compiuta provoca conseguenze che ricadono sull’attore, prima o poi.  Il karma è l’effetto presente di una causa passata.

Il karma è privo di  connotazioni punitive, quindi non consideratelo parente stretto della sf…ortuna o “rio destino”. Può essere positivo, cioè meritato con azioni positive (pensate a chi nasce con dei talenti oppure a chi è baciato dalla fortuna), o negativo (pensate a chi nasce con dei vincoli) ed è mutabile, cioè può essere superato durante l’esistenza se ci si riaccorda all’armonia e si rispetta la legge dello scambio.

Definito dagli antichi saggi indiani come legge della compensazione,  è un sistema di bilanciamento, semplice frutto delle azioni e delle scelte attuate nel passato, prossimo e remoto. Avrebbe la finalità di far comprendere per poter rimediare.  È stato svolto precipuamente dalla tradizione indiana e dalle varie ramificazioni del buddismo e si distende attraverso le vite, motivando un presente che sembra ingiusto o incomprensibile: un handicap, un limite, un incidente.

Ma non bisogna confondere un effetto karmico che trae origine dal passato remoto (e dimenticato) con la conseguenza di una scelta libera e vicina nel tempo. Non è karma se attraversi l’autostrada a piedi e ti stira un tir! Lo è se attraversi col verde ed in quel momento alla macchina in arrivo si rompono i freni.

Per effetti karmici vanno intesi tutti quegli eventi che non sono stati provocati -direttamente ed in questa vita- da chi li subisce.

Le cause risalenti al passato sono archiviate in siti specifici del MetT, siti che l’evoluzione spirituale rende accessibili: i cordoni di connessione ed  il settimo livello aurico nella dimensione aurica; il cuore alto nella dimensione harica e la stella nucleo nella dimensione omonima.

In quanto all’illustrazione… la scimmia nuda balla, io l’ho schizzata pelosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *