ALCUNE FUNZIONI DEI CORPI SOTTILI O METT

Tra le funzioni dei corpi sottili o MetT (dimensione aurica, harica, arco matrice e stella nucleo) c’è quella di captare, depotenziare, smistare e distribuire le energie inviate dall’anima, o attraverso l’anima, al corpo/mente: ad esempio, i chakra nutrono ghiandole, organi e nervi, ma anche chiarezza di idee, emozioni e volontà; la linea harica risponde all’intenzione,…

I SENSI DELLA VITA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ANIMA CHE INTERAGISCE CON AMBIENTE

L’anima interagisce con l’ambiente grazie al MetT, o sistema dei corpi sottili. Per ambiente va inteso qualcosa di più ampio della casa o dell’ufficio: la nostra casa è il pianeta, il nostro ufficio la vita, il nostro lavoro spirituale condividere le proprie capacità/energie. trasformando in positivo ogni esperienza. Dite niente, quando si convive con colleghi fancazzisti e capi incompetenti……

CONTRO OGNI PROVA CONTRARIA

L’INTUIZIONE BYPASSA L’EVIDENZA Più l’evoluzione spirituale procede più la vibrazione individuale si innalza; allora i sensi interni si attivano senza sconcertare più (di tanto), la vitalità fornita dai vari apparati non biologici (chakra, linea harica, arco matrice e stella nucleo) aumenta e la comprensione degli eventi, personali e non, si amplia. Spesso contro ogni prova…

GATTI VINTAGE

CHARLOTTE E DHARMA LE PET THERAPIST Conosco persone che anche durante la chemioterapia conducono la stessa vita di prima, fortunelle. Non è stato il mio caso. Indebolita dalle patologie attraversate prima del cancro, avevo patito enormemente la cosiddetta fatigue, cioè una spossatezza totale, per cui fai fatica persino ad alzare il dito mignolo. Mi avevano…

FRATERNITA’ CONTRO SOLITUDINE

Fraternità contro solitudine. Cosa significa? Che ci sono buone nuove per tutti (anche se può non sembrare visto quello che accade nel quotidiano): nessuno è mai solo. Sordo sì. Sordo o immemore di altri piani di esistenza oltre al nostro: piani di anime a diversi livelli di evoluzione. Anime con cui possiamo parzialmente interagire grazie…

MEDIANITÀ

È la capacità di un individuo (definito medium, o mezzo, o canale) di ricevere vibrazioni/pensiero dall’Oltre e di trasformarle in senso compiuto e corrispondente all’invio. È  resa possibile da diverse componenti di cui quella organica è costituita dalla ghiandola pineale, o epifisi, che si trova nel cervello, al di sotto del corpo calloso. Sul piano…

PUNTI DI VISTA

Una cinquantenne affetta da più patologie si lamentava di quello che stava passando; dall’elenco tracimavano molte recriminazioni sul fatto di dipendere ancora dai genitori, di cui abitava una casa, sull’intrusione dei fratelli, sulle proprie chiavi in mano a tutti e sul mancato rispetto dei familiari in merito alle sue scelte, come curarsi incluso. Però, guidata…