I CORPI SOTTILI O METT

I corpi sottili o MetT che integrano il corpo fisico comprendono quattro dimensioni: la dimensione aurica, collegata principalmente alle emozioni e alla volontà; la dimensione harica, collegata all’intenzione e al ricordo; la dimensione dell’arco matrice, in cui tre energie specifiche, collegate al tempo del concepimento e al luogo della nascita, scorrono in un flusso a tre…

I SENSI DELLA VITA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ANIMA CHE INTERAGISCE CON AMBIENTE

L’anima interagisce con l’ambiente grazie al MetT, o sistema dei corpi sottili. Per ambiente va inteso qualcosa di più ampio della casa o dell’ufficio: la nostra casa è il pianeta, il nostro ufficio la vita, il nostro lavoro spirituale condividere le proprie capacità/energie. trasformando in positivo ogni esperienza. Dite niente, quando si convive con colleghi fancazzisti e capi incompetenti……

CONTRO OGNI PROVA CONTRARIA

L’INTUIZIONE BYPASSA L’EVIDENZA Più l’evoluzione spirituale procede più la vibrazione individuale si innalza; allora i sensi interni si attivano senza sconcertare più (di tanto), la vitalità fornita dai vari apparati non biologici (chakra, linea harica, arco matrice e stella nucleo) aumenta e la comprensione degli eventi, personali e non, si amplia. Spesso contro ogni prova…

INTERAGIRE CON LE ENERGIE SOTTILI E’ POSSIBILE

Interagire con le energie sottili è possibile, ma richiede una scelta di campo: con chi sto? Interagire con le energie sottili è possibile a tutti, non è diritto di pochi eletti! Rientra nell’aiuto che l’anima può offrire al percorso vitale e configura uno spreco lasciarle inutilizzate. Se la mente fosse accompagnata a comprenderlo soffriremmo tutti di…

FRATERNITA’ CONTRO SOLITUDINE

Fraternità contro solitudine. Cosa significa? Che ci sono buone nuove per tutti (anche se può non sembrare visto quello che accade nel quotidiano): nessuno è mai solo. Sordo sì. Sordo o immemore di altri piani di esistenza oltre al nostro: piani di anime a diversi livelli di evoluzione. Anime con cui possiamo parzialmente interagire grazie…

SUSANNA

Ho sperimentato la psicocinesi solo indirettamente e ha fatto un certo effetto anche a me. Il fenomeno più eclatante si era verificato un capodanno di tanti anni fa, quando eravamo in montagna con una coppia di amici; passata la mezzanotte e complici ripetuti brindisi lui si era sbracato un po’ e si era dedicato a…

TELECINESI O PSICOCINESI

Fra le facoltà dell’anima o sensi interni, va citata la capacità di spostare o di rompere piccoli oggetti senza contatto fisico, oppure di influire su fenomeni fisici con la sola energia psichica. È stato denominato telecinesi, psicocinesi, PK o TK. Può essere prodotto da un individuo dotato anche in maniera inconsapevole. Fenomeni di telecinesi sono…

LA SIGNORA DEL CASTELLO

Le nuove generazioni amano rinominarsi: luca diventa calù, clotilde cloclo, pietro peter eccetera. Lo fanno persino i più piccoli, fin dall’asilo. Per questo, forse, sono stata chiamata in vari modi dai bambini che seguivo: gioggio con la gi doppia, gio come gioia, giovanna-pane, nonsochisei (mi chiamo giovanna, no sei di più…) e di recente, la…

PSICOVISIONE O TELEVEGGENZA

Tra le facoltà dell’anima, o sensi interni, sin dai tempi antichi è annoverata la visione a distanza di luoghi geografici lontani (e sconosciuti) al soggetto. Prerogativa (nota) di santi, guru e sciamani, è stata studiata (e utilizzata) sin dal 1970 sia dai servizi segreti americani che da quelli dell’ex Unione Sovietica; il fenomeno è stato…

SENSI INTERNI IN PARALLELO ALL’EVOLUZIONE

I sensi interni o tecnologia interiore divengono utilizzabili  alzando le proprie vibrazioni, cioè migliorando ogni giorno, passo dopo passo, malgrado quel percorso ad ostacoli che è la vita quotidiana. Per riuscire a percepirli sono necessari cuore e docilità, coerenza e pazienza. Tanta pazienza. Per avvalersene invece  bisogna aver raggiunto equilibrio e unitarietà. L’elettrone cambia orbita…

REAZIONI INCONGRUE AI SENSI INTERIORI

Perché le facoltà animiche provocano effetti contrastanti, fra stupore e paura, ammirazione e ridicolo? Perché contrastano il modo usuale di conoscere, essere, sentire e pensare. Perchè appartengono ad un piano di realtà che è stato dimenticato,  o sfruttato da consorterie di potere, o veicolato da narcisi ambulanti (certi figli dei figli dei fiori) e pertanto…

DA POTENZA AD ATTO

Da potenziali i sensi interni diventano attivi (quasi mai tutti insieme) appena l’individuo riesca ad alzare (e mantenere) la propria vibrazione, il che può verificarsi grazie alla preghiera, alla meditazione, all’impegno nel migliorare, alla sollecitudine verso le esigenze altrui e con l’ausilio dei tanti metodi insegnati (anche su internet). Metodi che – quando fini a…