IL GATTO KOSKA RIAPPARE

Il gatto Koska riapparve dopo due settimane, nella bocca di lupo di un condominio non lontano da casa, dove lo avevano recuperato i pompieri. Evvai! Che importa se c’era qualche stranezza nel suo ritorno all’ovile?! Secondo i vigili del fuoco infatti, lì da solo non ci era finito, perché avevano fatto fatica loro a trovare…

FACILITATORE E’ CHI ACCOMPAGNA AL TRAPASSO

Facilitatore è chi accompagna al trapasso con serenità. Vi racconterò un aneddoto in merito. Guido era andato a trovare un amico che aveva perso il compagno; nel battergli la schiena, pat, pat, coraggio, aveva “visto” uscirne l’immagine del defunto e non aveva reagito alla cuor di leone. Si era imballato come un motore fuori giri…

IL PROGETTO DELL’ANIMA CONSISTE NELL’APPLICARE LA LEGGE DI ARMONIA

Il progetto dell’anima consiste nell’applicare la legge di armonia anche nel mondo materiale.   Solo riuscendoci pienamente potrà tornare a co-creare di nuovo, libera di una libertà che era stata perduta… Si tratta di un percorso a tappe, che precede la nascita e segue la morte. Prima l’anima verrebbe consigliata su “come dove e quando incarnarsi”:…

QUANDO KOSKA SPARI’

KOSKA SPARISCE Nella sua selvaggeria Koska era metodico: si era dato degli orari e li rispettava, alla Kant. Un pomeriggio però non era rientrato e nemmeno il giorno dopo, né quello dopo ancora. Con mia figlia avevamo tappezzato di missing ogni palo della zona, coinvolto amici, negozianti, portinai, sconosciuti, associazioni gattofile, ENPA, ispezionato cantine, persino la cella…

GERONIMO!!!

GERONIMO!!! Un mattino sento mio marito urlare dal giardino: Koska noo! Era il gatto-matto che stava gettandosi su un albero dove tubava  – o come si dice – una tortorella.  Geronimo!!!  Ma non era uno scoiattolo volante e l’albero era a diversi metri di distanza dal davanzale della finestra…  Per fortuna il ramo si era piegato, avvicinando…

SOS. EMPATIA INDIRETTA NEI BAMBINI.

Una mamma trova la figlia di 6 anni che piange, pancia a terra. “Perchè piangi?” le chiede stupita, dato che sino a poco prima erano state insieme e non era successo niente. “Non lo so”. “E perché stai sul pavimento?” “Cerco di allontanare una visione, ma non vuole andarsene…” e le descrive un bambino piccolo…

GATTI VINTAGE: LA MIA PRIMA COPPIA DI SIAMESI

Prima di sposarmi, ai tempi dell’università, avevo due gatti siamesi, Daisy e Chicco. Daisy si era innamorata del mio futuro marito appena prima di me: resisteva ad ogni suo tentativo di allontanarla, impermeabile al metodo usato. Ricordo che un giorno lo avevo lasciato in una stanza con la porta chiusa, che la gatta non entrasse…

UN’ INTERAZIONE INASPETTATA DURANTE UNA MEDITAZIONE

La meditazione aiuta a svuotare la mente, a equilibrare gli emisferi cerebrali (e quindi rilassa), ad alzare le proprie frequenze e pertanto a permettere il contatto con l’anima, che vibra a frequenze più alte del corpo fisico, ma non solo! Infatti poter agire in unisono con essa, comporta partecipare delle sue connessioni e delle sue…

LA FINALITA’ DELL’ANIMA INCARNATA E’ RISALIRE

La finalità dell’anima incarnata è risalire. L’anima sceglierebbe il passaggio terreno con la finalità di risalire e migliorare la sua condizione nell’Oltre. Un’anima con una sua lunga storia alle spalle – fra periodi incarnativi e transincarnativi – vivifica un essere totalmente nuovo e conserva nei corpi sottili o MetT il progetto da realizzare, i debiti e…

GATTI VINTAGE: IL GATTO FLOCCHI

GATTI VINTAGE: IL GATTO FLOCCHI Non andavo ancora a scuola (allora l’asilo non usava, c’erano sempre la mamma, i nonni o la tata con cui stare) quando ero stata chiamata dai miei genitori: “Saluta l’amico Tomasciù” ed io: “Salute!” perché mi era sembrato uno starnuto (l’era dei teletabby e di picaciù era ancora lontana). La…

ARRIVA IL GATTO KOSKA

Con la morte di Dharma, la supergatta, a 21 anni, restava la mamma Charlotte, che di anni ne aveva 22. Dopo tutte quelle femmmine highlander era tempo di un cucciolo e maschio. Ne cercavo uno rosso e grasso, tipo ginger inglese, e me ne era arrivato uno grigio e smilzo, niente a che vedere col velluto…

I SENSI DELLA VITA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ANIMA

COME L’ANIMA CERCA DI ASSOLVERE I SUOI MANDATI L’interrogativo sul senso della vita ci accomuna tutti.  Chi pensa consista nell’avere successo, chi nel vivere nel benessere, chi nel godere di buona salute, chi nell’essere amati eccetera. Le risposte dell’anima offrono alcune risposte in parallelo a quelle della mente, ma non sempre. Alcune potrebbero pungere… –…